NEWS

Coelho

SECONDA RESIDENZA D’ARTISTA INTERNAZIONALE
A tre anni di distanza dalla prima edizione, Bortolomiol rinnova il progetto dedicato all’arte al femminile

Nella seconda metà di maggio il Parco della Filandetta Wine&Art Farm ospiterà Inês Coelho da Silva, artista portoghese, che sarà in residenza per qualche settimana. Un tempo prezioso che l’artista utilizzerà per immergersi nel territorio, nella storia della nostra cantina per respirare il lavoro che l’uomo ha fatto qui nel corso del tempo. Questa commistione tra mondo del vino e dell’arte darà vita ad una nuova opera, frutto della visione internazionale che l’artista calerà nella sua creazione.
“Crediamo fortemente nell’arte come messaggio culturale di cui il vino si può nutrire” dichiara Maria Elena Bortolomiol, Presidente della Cantina “e il Parco della Filandetta è il luogo perfetto dove questa sinergia emerge, coniugando i nostri progetti di sostenibilità ambientale, sociale ed economica, in un contenitore, Wine&Art Farm, che ha posto solide radici nel cuore della Denominazione”.
L’opera, che sarà svelata in anteprima il 27 maggio e aperta al pubblico il 29 maggio in occasione di Cantine Aperte, diventerà poi patrimonio permanente del Parco, andando così ad arricchire il percorso tra le opere d’arte, già presente, e dando la possibilità ai visitatori di avvicinarsi a questa sfera attraverso il Tour Arte e Natura, che è possibile prenotare dal sito.

CANTINE APERTE: ARTE E VINO AL PARCO DELLA FILANDETTA

Domenica 29 maggio, ritorna l’atteso evento di Cantine Aperte, organizzato da Movimento Turismo del Vino. Per l’occasione il Parco della Filandetta apre le porte per una giornata davvero eccezionale, dove l’arte si intreccia con il mondo del vino.
Per la prima volta, sarà visibile al pubblico la nuova opera d’arte, frutto della seconda residenza d’artista internazionale. Bortolomiol, infatti, ospiterà durante la seconda metà di maggio, l’artista portoghese Inês Coelho da Silva, che realizzerà un’opera d’arte che diventerà poi patrimonio del Parco della Filandetta.
L’artista sarà quindi disponibile durante la mattinata di domenica per raccontare la sua visione dell’arte e la connessione con il mondo del vino, e in particolare con la storia di Bortolomiol e del Parco della Filandetta.
Le visite guidate della cantina si terranno alle ore 10.30 e alle 15.30 a cui seguirà una breve passeggiata nel parco, tra le opere d’arte e il vigneto biologico, accompagnati da Giuliana Bortolomiol, che spiegherà i progetti di sostenibilità della cantina.
Gli ospiti potranno degustare il nostro Ius Naturae Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut Biologico immersi nel verde, per poi entrare nell’antica filanda e proseguire con la degustazione seduta del 70th Anniversary Rive di Col San Martino Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Limited Edition Extra Brut e Bandarossa Special Edition Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Extra Dry. Agli spumanti sarà abbinato un cicchetto finger food.
La prenotazione è obbligatoria e i posti sono limitati, il costo è di 15€ a persona.

Cantine aperte
Prowein 2022

BORTOLOMIOL A PROWINE 2022
Dal 15 al 17 Maggio si tiene la 27esima edizione della grande Fiera di Düsseldorf.
Il consueto appuntamento dedicato al B2B del mondo del vino, quest’anno sarà a maggio ed ospiterà 5500 espositori provenienti da 60 diversi paesi del mondo in 13 padiglioni.
Saremo presenti in fiera con le nostre bollicine e degustare la selezione dei prodotti:
• Ius Naturae Valdobbiadene prosecco superiore DOCG brut, vino biologico.
• Grande Cuvèe del Fondatore Valdobbiadene DOCG prosecco superiore extra brut Rive di San Pietro di Barbozza
• Bandarossa Valdobbiadene prosecco superiore DOCG extra dry
• Bandarossa Special Edition Valdobbiadene prosecco superiore DOCG extra dry
• Audax zero.3 Valdobbiadene prosecco superiore DOCG extra brut
• Prior Valdobbiadene prosecco superiore DOCG brut
Ci potrete trovare presso lo stand del “Consorzio di Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG”, padiglione 15, stand D05.
Inoltre sabato 14 maggio, saremo presenti all’evento Trebicchieri organizzato da Gambero Rosso con la nostra selezione:
• 70th Anniversary Valdobbiadene prosecco superiore DOCG extra brut Rive di Col San Martino
• Ius Naturae Valdobbiadene prosecco superiore DOCG brut vino biologico.
• Grande Cuvèe del Fondatore Valdobbiadene DOCG prosecco superiore extra brut Rive di San Pietro di Barbozza

BEREROSA 2022…TAPPA TOSCANA!

I migliori vini rosati italiani, oltre 100 etichette selezionate, anche quest’anno ritornano il 14 e il 15 maggio 2022 nella splendida località di Montecatini.
La nuova edizione di Bererosa sarà ospitata all’interno della manifestazione “Food&Book” – Festival del libro e della cultura gastronomica- alle Terme Tettuccio di Montecatini nel mese di maggio e successivamente a Roma agli inizi del mese di luglio.
L’unico protagonista: il vino rosa declinato in tutte le sue espressioni ferme e in bollicine.
Saremo presenti alla manifestazione con i nostri due rosè:
• Filanda Rosè, Brut
• Miòl Rosè Prosecco DOC Treviso Brut
Gli orari dedicati alla degustazione saranno dalle 11.00 alle 19.00.
Vi attendiamo!

Ricarica bici elettriche

NUOVE POSTAZIONI DI RICARICA ELETTRICA

Un passo in più verso la sostenibilità e l’ambiente: dal mese di maggio puoi caricare la tua bicicletta e Vespa elettrica direttamente al Parco della Filandetta.

Abbiamo infatti predisposto delle postazioni per poter ricaricare biciclette e vespe elettriche, promuovendo così un turismo dinamico, che permetta ai nostri ospiti di godere delle colline della nostra Denominazione percorrendo tracciati con panorami unici.

CENTO ANNI DI SGUARDO AL FUTURO

Bortolomiol celebra il centenario della nascita del fondatore, Giuliano.

27 febbraio 1922 – 27 febbraio 2022. Cento anni sono passati da quando, a Valdobbiadene, nasceva Giuliano Bortolomiol, un nome destinato a scrivere un capitolo importante nella storia del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg. Dopo la Scuola Enologica di Conegliano, Giuliano decide di restare nella sua terra per ricostruire quanto il conflitto aveva distrutto. E di farlo partendo dal vino.
Tra i fondatori del Consorzio di Tutela, Giuliano è il primo a credere che questo vino dia il meglio di sé nella versione Brut, con residuo zuccherino bassissimo, quando invece prevalevano le versioni Extra Dry e Dry. Un precursore, quindi, che oggi la cantina celebra con un’iniziativa altrettanto innovativa, il Tour del Centenario. Al Parco della Filandetta – Wine&Art Farm Bortolomiol farà conoscere ad appassionati e operatori “l’altro volto” del Prosecco Superiore DOCG: quello di un vino longevo, capace di sfidare il tempo per arricchirsi di note sempre più complesse. Nel corso dell’anno.