IL SEGRETO
DI GIULIANO

TOSCANA
INDICAZIONE GEOGRAFICA TIPICA

Il Segreto di Giuliano

Il Segreto di Giuliano

TOSCANA
INDICAZIONE GEOGRAFICA TIPICA

Da un vecchio e suggestivo vigneto in Montalcino, nasce Il Segreto di Giuliano, firmato Roberto Cipresso, quale punto di partenza di una lunga avventura della famiglia Bortolomiol. Appassionato di vino e instancabile ricercatore, Giuliano Bortolomiol osservando le vigne della Toscana nei suoi numerosi viaggi, sognava di produrre dei vini rossi in questa terra affascinante, piena di storia e cultura. Il Segreto di Giuliano, Sangiovese di razza affinato per un anno in barriques di rovere francese è il sogno di un uomo e l’omaggio delle sue figlie ad una vita ricca di emozioni e di ricordi.

Formati

75 cl

Vendemmia

2017

Vitigno

100 % Sangiovese

FORMA DI ALLEVAMENTO

Cordone Speronato

DENOMINAZIONE

IGT Toscana

TIPO DI SUOLO

Argilloso, tufaceo

FERMENTAZIONE

A temperatura controllata, in tini troncoconici in legno, con lieviti selezionati

L’enologo consiglia

Note di degustazione

Il vino, di colore rosso rubino intenso, esibisce note olfattive di frutta rossa, soprattutto ciliegia e amarena, affiancate da espressioni balsamiche simili alla menta e al cioccolato, che virano verso note torbate e sensazioni di tabacco. Al tatto tornano subito le espressioni fruttate in coerenza con il quadro olfattivo; in centro bocca il vino è caldo e voluminoso, ed esprime una vibrazione minerale che, assieme alla fragranza dei tannini dolci, assicura una buonissima persistenza.

Roberto Cipresso

AFFINAMENTO

12 mesi in barriques di rovere francese

GRADAZIONE ALCOLICA

14% vol.

Abbinamenti

Dessert

Carne rossa

Pasticceria

Salumi e formaggi

Pasticceria

Piatti di selvaggina

Segreto uva

Eleganza, personalità e longevità

“É stato individuato un piccolo vigneto di Sangiovese che ci regala emozioni straordinarie.”
Giuliano Bortolomiol
Segreto scritte a mano