IL SEGRETO DI GIULIANO

 

Toscana
INDICAZIONE GEOGRAFICA TIPICA

 

Da un vecchio e suggestivo vigneto in Montalcino, nasce la prima limited edition 2016, firmata Roberto Cipresso, quale punto di partenza di una lunga avventura della famiglia Bortolomiol. Appassionato di vino e instancabile ricercatore, Giuliano Bortolomiol osservando le vigne della Toscana nei suoi numerosi viaggi, sognava di produrre dei vini rossi in questa terra affascinante, piena di storia e cultura. Il Segreto di Giuliano, Sangiovese di razza affinato per un anno in barriques di rovere francese è il sogno di un uomo e l’omaggio delle sue figlie ad una vita ricca di emozioni e di ricordi.


ANALISI SENSORIALE
Il vino, di colore rosso rubino intenso, esibisce note olfattive di frutta rossa, soprattutto ciliegia e amarena, affiancate da espressioni balsamiche simili alla menta e al cioccolato, che virano verso note torbate e sensazioni di tabacco. Al tatto tornano subito le espressioni fruttate in coerenza con il quadro olfattivo; in centro bocca il vino è caldo e voluminoso, ed esprime una vibrazione minerale che, assieme alla fragranza dei tannini dolci, assicura una buonissima persistenza.