L’AMBIENTE

IL RINGRAZIAMENTO
PIÙ IMPORTANTE

Scelte sempre più sostenibili per proteggere il pianeta.

Progetti

VALDOBBIADENE | VENETO

GREEN MARK

Il nostro impegno per la tutela dell’ambiente

Nel 2011 nasce il Protocollo di Gestione Green Mark, un disciplinare interno al quale tutti i conferitori si attengono e nel quale il miglioramento qualitativo dei prodotti ed una gestione dei vigneti meno impattante sull’ambiente sono gli obiettivi ai quali tendere.
Questo disciplinare, adottato dai viticoltori dai quali collezioniamo le uve, si aggiunge al protocollo del Consorzio del Conegliano Valdobbiadene, migliorando la difesa fitosanitaria, attraverso l’utilizzo di prodotti meno impattanti nell’ambiente.

Nel 2008 vi è la scelta di convertire i vigneti alla coltivazione biologica di proprietà della famiglia.
Inoltre, per tutelare la biodiversità del vitigno Glera si è deciso di sviluppare un progetto che prevede la salvaguardia, lo studio ed il ripristino di materiale genetico di vecchi ceppi di vite recuperando le piante più stabili – di oltre sessant’anni – capaci di portare ad un miglioramento della qualità e della produttività del vigneto.

VALDOBBIADENE | VENETO

CARBON FOOTPRINT

Analisi del Ciclo di Vita di Prodotto

Bortolomiol ha fatto un ulteriore passo in avanti sulla strada della ecosostenibilità sviluppando un progetto di collaborazione con Indaco2 S.r.l., società spin-off dell’Università di Siena. Ancora una volta, ha scelto di porre particolare attenzione verso l’ambiente e il proprio territorio commissionando lo studio “Carbon Footprint di Prodotto” al fine di valutare la quantità di gas serra emessi in atmosfera durante la produzione di due dei vini più prestigiosi.
L’analisi ha evidenziato che l’intero ciclo di vita dei prodotti Grande Cuvée del Fondatore Motus Vitae (Prosecco Superiore di Conegliano Valdobbiadene DOCG di Rive di San Pietro di Barbozza) e Ius Naturae (Prosecco Superiore di Conegliano Valdobbiadene DOCG Biologico), genera emissioni che si vanno ampiamente a compensare con la superficie boschiva di oltre tre ettari che la famiglia Bortolomiol possiede nei pressi del Monte Cesen. Questo bosco contiene e protegge le colline del Valdobbiadene dai venti freddi provenienti da nord.
L’analisi del ciclo di vita del prodotto ha preso in considerazione: la gestione del vigneto, la vinificazione in cantina e la spumantizzazione, l’imbottigliamento e il trattamento di fine vita dei materiali di confezionamento.

Carbon Footprint
epd

VALDOBBIADENE | VENETO

EPD

Environmental Product Declaration

La Dichiarazione Ambientale di Prodotto (EPD-Environmental Product Declaration), è l’unica certificazione di qualità ambientale attualmente valida a livello internazionale (ISO 14025).
Bortolomiol è la prima azienda vitivinicola ad ottenerla.
Il 14 aprile 2021 l’ente di Stoccolma che presiede l’International EPD System, ha pubblicato la prima Dichiarazione Ambientale di Prodotto nel settore vitivinicolo; ad ottenerla è lo IUS Naturae, Prosecco Superiore DOCG Brut Millesimato prodotto da uve dei filari del Parco della Filandetta, cuore biologico dell’azienda della famiglia Bortolomiol.
La certificazione di Ius Naturae è il risultato di un progetto iniziato nel 2018 da Bortolomiol in collaborazione con Indaco2, società dell’Università di Siena, per l’Analisi del Ciclo di Vita (LCA – Life Cycle Assessment) dei vini dell’azienda.
Si tratta di un monitoraggio completo del processo produttivo: dalla gestione del vigneto fino allo smaltimento dei materiali di confezionamento. (ISO14040-44).

VALDOBBIADENE | VENETO

VIGNETO BIOLOGICO

Nel cuore di Valdobbiadene

Nel 2008 Bortolomiol sceglie di convertire i propri vigneti alla coltivazione biologica, approccio agricolo che vuole preservare l’ambiente naturale del vigneto intraprendendo un processo produttivo teso ad ottimizzare la qualità della produzione nel rispetto dell’ambiente e della salute umana. L’obiettivo è quello di creare un vero e proprio Distretto del Biologico nel cuore della Denominazione. Dal vigneto biologico sito nel cuore di Valdobbiadene – all’interno del Parco della Filandetta – nasce Ius Naturae Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Biologico, naturale conseguenza della filosofia produttiva attenta alle pratiche di viticoltura sostenibile e rispettosa dell’ambiente.
La coltivazione biologica consiste nell’adozione di una serie di pratiche agronomiche che minimizzano l’uso di prodotti chimici di sintesi. Un metodo di coltivazione che coinvolge non solo la difesa fitosanitaria con rame e zolfo, ma anche le scelte d’impianto, la potatura, la lavorazione del suolo, la gestione della chioma e così via fino alla vendemmia. Questo rigido processo produttivo si realizza con una presenza continua in vigneto al fine di osservare e monitorare l’andamento dei cicli naturali della vite e delle avversità.

Vigneto bio

Etichettatura Ambientale

Etichettatura ambientale

Riapre il PARCO DELLA FILANDETTA
WINE & ART FARM

Scegli la tua esperienza per conoscere il gusto, la ricchezza, il fascino e i valori profondi del mondo Bortolomiol.

PRENOTA LA VISITA

You have Successfully Subscribed!