CUCINA&VINI PREMIA BANDAROSSA SPECIAL RESERVE

Sabato 30 novembre è andato in scena lo SparkleDAY, l’appuntamento promosso dalla rivista Cucina & Vini che per l’undicesima volta è tornato a Roma chiamando a raccolta appassionati e curiosi per quella che anche quest’anno si è dimostrata la più importante festa dedicata alle bollicine tricolori. Tra i banchi d’assaggio, 60 aziende top in arrivo da Nord e Sud dello Stivale, compresi i territori notoriamente più vocati alla produzione. E come da tradizione, ad aprire le danze sarà la presentazione della guida edita da Cucina & Vini e la premiazione delle ambite 5 sfere che hanno premiato il nostro Bandarossa Special Reserve Valdobbiadende Prosecco Superiore Extra Dry DOCG.

La guida dei vini spumantispiega Francesco D’Agostino, direttore responsabile di Cucina & Vini e curatore della guida Sparkle è ormai diventato un vero e proprio vademecum per avvicinarsi ad un mondo sempre più articolato e soprattutto che propone vini di fascia altissima e altri molto semplice. Evidentemente i territori a maggior vocazione spumantistica si confermano Franciacorta, Trento, Alta Langa, Prosecco Superiore di Conegliano Valdobbiadene, Alto Adige, Oltrepò Pavese e Roero Arneis, a cui si aggiungono realtà che ormai da diversi anni garantiscono etichette top level. In totale, settanta campioni che non temono il confronto con i migliori spumanti del mondo”.

Un parallelo che trova conferma anche nei dati relativi al consumo all’estero, testimonianza evidente di un comparto in salute e soprattutto in costante aumento.