50 ANNI DI TUTELA DEL CONSORZIO

1969 –2019, Cinquant’anni di tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco.

Lo spumante, prodotto sulle colline tra Conegliano e Valdobbiadene, in un’area che racchiude 15 Comuni nella provincia di Treviso, nel 1969 ha ottenuto la Denominazione di Origine Controllata e nel 2009 la Denominazione di Origine Controllata e Garantita. La storia del Prosecco inizia in quest’area più di tre secoli fa, a Conegliano, nel 1876, è stata fondata la prima Scuola enologica Italiana e, sempre qui, nel 1966, è nata la Strada del Prosecco, prima arteria enologica italiana.

La passione per la vigna, tramandata di generazione in generazione, si respira in ogni paese, in ogni frazione, in ogni borgo della Denominazione. Il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore è combinazione di sapienza antica e di costante ricerca di qualità; è il frutto del legame indissolubile tra vignaioli e territorio diorigine, tra fatica e bellezza,legame che solo una lunga storia può generare. Chiamato a salvaguardare questo patrimonio inestimabile è il Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg, attivo dal 1962, che si occupa anche della promozione della conoscenza di questo spumante in Italia e all’estero.