Wine Advocate premia la Grande Cuvée del Fondatore

Wine Advocate, nota guida conosciuta a livello internazionale ha attribuito ben 90 punti alla Grande Cuvée del Fondatore 2015. Un grande riconoscimento firmato Robert Parker, uno dei forse più noti critici e influencer del mondo del vino.

“Siamo onorate di aver ricevuto questo importante punteggio – dichiara Elvira Bortolomiol, vice presidente – Wine Advocate è una delle più importanti guide a livello internazionale e le sue review sono un punto di riferimento nel mondo del vino”.

Noi siamo andati a parlare con chi custodisce e cura il vigneto da cui proviene questo Rive. “Il terreno di questo vitigno è ricco di argilla – spiega Ivan Geronazzo, viticoltore che cura il vigneto della Grande Cuvée del Fondatore – e proprio per la sua perfetta esposizione al sole, questa zona viene chiamata Il Bacio. Ci sono ceppi di vite che arrivano ad avere anche 80 anni, che possono raccontare la storia di questi luoghi. Curo con passione questo vigneto, falciando l’erba a mano per non distruggere e disintegrare le piante di erba e utilizzando solo sostanze naturali per i trattamenti di cui la pianta ha bisogno”.