Vinitaly: grande successo per la nuova Grande Cuvée del Fondatore Bortolomiol

Come ogni anno Bortolomiol riserva una giornata di Vinitaly per presentare un nuovo progetto, e quest’anno la novità è stata una Grande Cuvée del Fondatore, un nuovo Motus Vitae Brut Nature Millesimato vendemmia 2013.

La nuova bottiglia, svelata durante un evento con degustazione guidata dal sommelier Alessandro Scorsone, è in vetro bianco, con un’etichetta che richiama i colori della terra e del cielo, è un Dosaggio Zero, proveniente da un unico vigneto, un Rive, e ha tutti gli elementi per essere un successo. Ancora più preziosa perché in edizione limitata.

“Oggi siamo qui – ha commentato Elvira Bortolomiol – non solo per la presentazione di questo vino, ma di un nuovo modo interpretare il futuro e di fare agricoltura in modo sostenibile”.

E a sostegno della sua affermazione, altre due novità: la nuova partnership con Roberto Cipresso e il suo WineCircus e la presentazione dell’enologo entrante Michele Spina, un team giovane che lavorerà per affermare sempre di più la presa di posizione della cantina per una produzione green e in armonia con il territorio.

In un’atmosfera di grande entusiasmo si sono alternati durante l’evento molti interventi degni di nota, a partire dallo chef Renzo dal Farra che ha presentato il piatto creato in abbinamento per la degustazione della nuova Grande Cuvée e i giornalisti Andrea Cuomo, Francesco D’Agostino e Andrea Gabrielli. 

Un momento di festa che ha coinvolto i numerosi ospiti e visitatori e che ha messo assieme “persone belle che – come ha detto Alessandro Scorsone – sono destinate ad incontrarsi”, in questo caso per progetti entusiasmanti e che guardano al futuro di un vino e di un territorio che non smettono mai di stupire e di evolvere