Vendemmia 2016: aggiornamenti dal team Bortolomiol

In questi giorni il team Bortolomiol – con l’agronomo Giovanni Pascarella e gli enologi Michele Spina ed Emanuele Serafin di Wine Circus – sta visitando i viticoltori e i vigneti dell’area di Conegliano-Valdobbiadene.

“La situazione in vigneto – riferiscono – risulta ad oggi ideale, con un’ottima produzione tra i ripidi filari ed una situazione sanitaria degli spargoli grappoli complessivamente eccellente”.

Visitati i singoli vigneti e capiti i tempi di maturazione, si può ad oggi prevedere l’inizio della vendemmia delle uve Glera del Prosecco Superiore verso il 20 settembre.

I ripidi vigneti di Valdobbiadene hanno dunque risposto perfettamente alla fase primaverile fresca e piovosa, caratterizzata da incessanti precipitazioni tra maggio e giugno. Questo sia grazie alla vocazione vinicola dei terreni locali, che sono molto ben drenanti, che all’elevata pendenza dei vigneti.

“Insieme ai nostri viticoltori – commentano – speriamo ora che la situazione meteorologica di questo settembre consenta una perfetta maturazione delle uve con l’accrescimento del residuo zuccherino e della ricchezza aromatica all’interno dei chicchi d’uva”.