Raccolta fondi terremoto: Bortolomiol consegna il proprio contributo alla Croce Rossa Italiana

A seguito della raccolta fondi a sostegno delle vittime del sisma in centro Italia terminata il mese scorso, Bortolomiol ha provveduto in questi giorni ad effettuare la propria donazione a favore della Croce Rossa Italiana.

“L’attività della Croce Rossa ci ha colpito per il concreto supporto e capillarità dei propri aiuti nei comuni colpiti del Centro Italia – ha commentato Maria Elena Bortolomiol – anche e soprattutto verso gli agricoltori e gli allevatori dei piccoli paesi, costretti a rimanere in quelle zone per svolgere il proprio lavoro”. 

Con l’arrivo dell’inverno e l’abbassarsi delle temperature la Croce Rossa è rimasta a fianco di queste popolazioni, fornendo loro riparo con tende e camper e distribuendo oltre 60.000 pasti caldi. Inoltre in questa fase, occupano una posizione preminente anche le squadre di supporto psicologico, indispensabili sia per la popolazione che per i soccorritori presenti in tutti i territori colpiti. 

La Croce Rossa assicura un utilizzo dei fondi raccolti in progetti, ideati e condotti all’insegna della trasparenza, della partecipazione e dell’unità di intenti con i comuni colpiti e le popolazioni.

In questo modo la cantina – e tutti coloro che hanno effettuato gli acquisti presso il Wine Shop di Parco della Filandetta e hanno partecipato al concerto evento di Novembre – contribuiranno al supporto e alla gestione di quest’emergenza che ha colpito le persone, la terra e la piccola imprenditoria agricola.

Per maggiori informazioni e per rimanere aggiornati sulle iniziative della CRI vi invitiamo a cliccare questo link: https://www.cri.it/terremoto-centro-italia-notizie