Prosecco Privée incontra Bortolomiol

Prosecco Privée dedica ogni mercoledì sera all’incontro con le cantine e mercoledì scorso è stata la volta di Bortolomiol. Durante la serata, presentata dall’enologo Gianfranco Zanon che ha illustrato i processi produttivi del Prosecco DOCG, sono state degustate diverse etichette della cantina, abbinate ad alcuni piatti di carne.

In particolare, il focus della serata è stata la degustazione verticale delle diverse annate del Motus Vitae, il Prosecco Superiore Rive Riserva del Fondatore: c’è stato grande entusiasmo per questa esperienza tra i presenti e gli stessi proprietari del rinomato locale.

Questo il menù della serata: il Carpaccio di Angus è stato abbinato al Prosecco DOCG Tranquillo Canto Fermo, il tris di tartare al biologico Ius Naturae, la pasta all’uovo al ragù tagliato al coltello ha viso in abbinamento appunto le 3 diverse annate di Motus Vitae, e a concludere un’eccezionale mousse al cioccolato e grappa Bandarossa abbinata al Bandarossa Prosecco Superiore DOCG.

Un evento di successo che conferma la felice collaborazione tra Bortolomiol e Prosecco Privée.