MORMORO’

 

Piave Cabernet Sauvignon D.O.C.

 

La terra del Prosecco è un’alternarsi di colline tra le prealpi venete e il fiume Piave, teatro di battaglie della prima guerra mondiale. Le terre bagnate dal fiume nelle zone verso la pianura sono la culla tradizionale per l’uva cabernet da cui si produce il Mormorò. Un prodotto che le Cantine Bortolomiol hanno vinificato da sempre anche quando l’uva cabernet si produceva nelle campagne di Valdobbiadene. Oggi quell’uva viene raccolta e vinificata nella zona più vocata, le terre emerse del basso Piave, Bortolomiol affina poi il vino nella proprie cantine portandolo all’eccellenza.


Il naso moderatamente speziato e vanigliato testimonia il leggero affinamento in botti di rovere. La bocca è morbida e presenta una bella gestione dei tannini. Per queste sue caratteristiche questo vino si adatta meglio ad arrosti di carni nobili, come la selvaggina da piuma, rispetto a piatti di carne più semplici, come le grigliate. (Degustazioni e testi di Michele Bressan)