I giudici del Concours Mondial de Bruxelles in visita al Parco della Filandetta

I giudici del Concours Mondial de Bruxelles in visita al Parco della Filandetta

Venerdì 1 Maggio Parco della Filandetta Bortolomiol ha ospitato 50 giudici del Concours Mondial de Bruxelles, concorso che quest’anno si è tenuto a Jesolo dall’1 al 3 maggio.
Ha festeggiato così anche il Veneto l’inizio dell’Expo, proprio in contemporanea all’appuntamento che ha preso il via a Milano. Dall’1 al 3 Maggio Jesolo ha accolto infatti oltre 320 degustatori da 51 paesi, e più di 8.000 bottiglie di vino da 58 paesi. La cittadina è stata il centro di un programma ricco di degustazioni, visite, laboratori e seminari di approfondimento. Tra le visite effettuate dai giurati, anche una tappa sulle colline del Conegliano Valdobbiadene, interessanti sia per la candidatura a patrimonio Unesco, ma in questo caso soprattutto per conoscere i produttori locali, tra cui Bortolomiol dove i giudici hanno fatto sosta per una breve presentazione, una visita alla cantina e una degustazione finale con il biologico Ius Naturae, il Prosecco Superiore Millesimato Bandarossa 40esimo e Superiore di Cartizze.

Il concorso e le visite associate sono state un’occasione importante per diffondere la cultura del vino italiano oltre confine, oltre che un modo per raccontare la storia e la cultura veneta e in particolare del territorio della DOCG.

Bortolomiol ha partecipato anche alle passate edizioni del concorso, distinguendosi in particolare con il Bandarossa che si è aggiudicato una medaglia d’oro lo scorso anno e due argenti nel 2006 e 2009.

Per conoscere i risultati, quest’anno per la prima volta si dovrà attendere solamente qualche giorno: i premiati saranno comunicati infatti il 15 Maggio nel padiglione belga dell’Expo.