BANDAROSSA: DA 40 ANNI IL “BUON SEGNO” DI BORTOLOMIOL

IL BUON SEGNO
Originariamente la “banda rossa” era un segno che il fondatore, Giuliano Bortolomiol, tracciava sulle bottiglie della selezione migliore dell’anno di extra dry.

 

La selezione riservata agli amici veri, quelli che condividevano con lui la passione per la terra, per la tradizione, per l’antico gusto di ritrovarsi per stappare una bottiglia insieme. Tra loro c’erano i fondatori della Confraternita del Prosecco. Furono pionieri di una grande impresa: l’ascesa di questo vino di collina alla dignità che gli spettava a livello nazionale ed internazionale.

 

Quel Prosecco speciale che Giuliano segnava con la matita rossa già dagli anni ‘70, dal 1986 ha una propria etichetta e rappresenta la qualità dei migliori vini delle cantine Bortolomiol. Oggi il Bandarossa è divenuto un marchio forte della propria identità, ricco di riconoscimenti e di fama.
IL NUOVO LOOK
Il Bandarossa è uno dei prodotti storici e maggiormente iconici di Bortolomiol, quello che viene dedicato alle occasioni speciali: dalle celebrazioni dei grandi eventi sportivi ai momenti conviviali più amichevoli e intimi.

 

Per festeggiare i quarant’anni dalla sua creazione Bortolomiol presenta un nuovo look per la bottiglia, che renderà questo Prosecco Superiore Millesimato ancora più unico e riconoscibile.

 

E’ stato rivisto anche il packaging di tutta la linea Bandarossa, differenziandola dagli altri millesimati.
IL PROGETTO DI RESTYLING
Il progetto di revisione di immagine del Bandarossa è stato realizzato seguendo un approccio ecosostenibile: dai materiali di astucci e cartoni alla riorganizzazione logistica si è cercato di ottimizzare il processo in modo da perseguire la sostenibilità che caratterizza l’azienda.

 

Sono stati ripresi e rielaborati in chiave moderna alcuni elementi della prima bottiglia Bandarossa, le cromie della nuova capsula ricordano la bottiglia del 1986.

 

Inoltre è stato associato al prodotto un nuovo payoff per sottolineare la sua qualità eccezionale e il suo status rispetto agli altri prodotti: è una famosa citazione di John Keats:
“A thing of beauty is a joy forever”
(Una cosa bella è una gioia per sempre).